Per i giovani

Premio Start Up Evolution "Pinuccio Lamura"

Premiamo le migliori start up con un premio dedicato alla memoria di Pinuccio Lamura

Il Premio “Start Up Evolution” è l’iniziativa voluta dalla famiglia Lamura per rendere onore alla memoria del fondatore della DFL, il lungimirante imprenditore del salernitano conosciuto da tutti come Pinuccio Lamura, con l’obiettivo di premiare i giovani talenti con aspirazioni imprenditoriali.

EDIZIONE 2022

Durante la V edizione, lo scorso 2 dicembre 2022, è stata premiata la società Agree NET di Torino, che ha vinto aggiudicandosi il premio di 2.000 euro grazie al progetto “Ally”, il cui scopo è quello di creare soluzioni in grado di migliorare la conservabilità di frutta e verdura nell’ottica di ridurre lo spreco alimentare.

Un problema che viene percepito soprattutto da distributori e attori della GDO che, specialmente nelle fasi di stoccaggio e di trasporto, riscontrano difficoltà nella conservazione di frutta e verdura. Davanti a tale necessità, Agree NET ha sviluppato un rivestimento commestibile, naturale e di origine vegetale che protegge i frutti dalle condizioni ambientali sfavorevoli e ne aumenta la vita a scaffale di tre volte in più rispetto ai frutti non trattati. Inoltre, Ally è costituito da ingredienti ottenuti da sottoprodotti agricoli, introducendo un concetto di economia circolare.

Grazie alla vincita, il team, rappresentato alla premiazione da Irene Masante, ha ottenuto un aiuto concreto per la realizzazione dell’idea di business.

“Le tendenze del mercato ci dicono che il 70% dei consumatori è disposto a pagare di più per un prodotto più sostenibile” – ha raccontato Irene Masante – “Con Ally possiamo vantare un prodotto naturale, circolare e trattiamo frutta con buccia commestibile che rimane tale”.

Presenti in sala anche la commissione valutatrice del Premio, Maria Antonietta Aquino, Presidente Confesercenti Vallo di Diano, l’imprenditrice Rossana Varuzza e il professor Virgilio D’Antonio, che ha trovato in Agree NET una forte carica innovativa ed elementi di business chiari e replicabili, votandolo come progetto vincitore.

Si tratta di temi sensibili e i numeri che abbiamo visto devono far riflettere, così come dobbiamo farlo sull’inquinamento. Complimenti ad Agree Net e ai suoi giovani componenti” ha, infine, dichiarato Pasquale Lamura, Amministratore DFL, consegnando ad Irene il Premio Start UP evolution e l’assegno che servirà a sostenere le attività della start up.

2018

3DRAP

2019

NAMING

2020

PALADINO

2021

LEAF

Condividi su